protezione delle superfici

Proteggere e ravvivare il porfido

Il porfido, pietra vulcanica tra le più diffuse, è notoriamente molto resistente al traffico tanto da essere utilizzato (sotto forma di cubetto soprattutto) per la realizzazione di strade e di piazze.

Uno dei suoi impieghi più comuni sotto forma di lastrame (la cosiddetta “opera incerta”) è invece nell’ambito residenziale, ed è principalmente in questo contesto che nasce l’esigenza di proteggerlo e/o ravvivarne i colori poiché con il tempo, le condizioni atmosferiche e l’azione dell’uomo fanno sì che questa magnifica pietra naturale si opacizzi, si macchi o comunque perda le caratteristiche estetiche iniziali che la contraddistinguono.

Grazie a 2 prodotti (AC 01 Forte per la pulizia e RAVV – Pietre per la protezione e il ripristino dei colori originari) e alla perizia e alla professionalità di MB – Ecocleaning ecco i risultati di un ottimo lavoro di ripristino di una pavimentazione posta più di 10 anni fa presso un’abitazione privata di Badia Polesine (RO).

 

Pavimentazione in porfido prima del lavaggio

Pavimentazione in porfido prima del lavaggio

 

porfido lavaggio

Lavaggio con idro-pulitrice ad ugello rotante ed apposito detergente

Pavimentazione in porfido lavata con apposito detergente

Pavimentazione in porfido lavata con apposito detergente

Pavimentazione trattata con protettivo idrorepellente traspirante

Pavimentazione trattata con protettivo idrorepellente traspirante